La partnership

Il sostegno al progetto Gatto Rosso costituisce un ulteriore segnale dell’attenzione di Pelikan ai temi dell’infanzia e ai valori della solidarietà.

Tutto nasce dalla storia di un bambino, della sua passione e di un sogno: disegnare bellissimi e allegri gatti rossi per aiutare tanti bambini malati a comprare le medicine per guarire.

Questo bambino si chiama Sasha, è ucraino e per oltre 4 anni ha lottato contro un tumore nel reparto pediatrico dell’Istituto del Cancro di Kiev, dove Soleterre garantisce a lui e agli altri bambini ricoverati operazioni chirurgiche, farmaci e sostegno durante le cure.

Sasha soffre, ma non si arrende alla malattia e inizia a disegnare bellissimi gatti che gli hanno valso il soprannome di Sasha il Pittore.

Un giorno si presenta nell’ufficio di Soleterre portando con sé circa 60 euro ricavati dalla vendita dei disegni: il suo desiderio è quello di acquistare i farmaci per sé e i suoi amici di reparto: “Io voglio aiutare, ho deciso”, ha detto.

Questa è l’origine del progetto e Soleterre insieme a Pelikan ha promesso che in Italia i Gatti Rossi di
Sasha sarebbero diventati protagonisti di una campagna volta ad aiutare tutti i bambini malati.

Per ogni display da banco venduto, contrassegnato dal logo Gatto Rosso, Pelikan devolverà il 10% del ricavato a Soleterre per il Programma Internazionale per l’Oncologia Pediatrica.

©soleterreonlus | www.soleterre.org